LOADING

Fare web marketing non serve

Fare web marketing non serve

by Stefania Dibitonto novembre 07, 2017
WebMarketing_DibiDental

…se lo fai male.

Sono certa che hai un sito web, che avrai indicato in ogni biglietto da visita, brochure, catalogo che utilizzi e distribuisci quotidianamente.

Ma quando lo hai aggiornato l’ultima volta?
Il sito web è il punto di partenza della tua comunicazione online.
Il sito web è il punto di arrivo della tua comunicazione online.

WebMarketing_SitoWeb

Il punto di partenza e di arrivo del Web Marketing è il tuo sito web

Sì, hai letto bene: il tuo sito è l’elemento più importante che tu abbia a disposizione per offrire informazioni, DEM (→ Partenza) e anche il luogo in cui puoi ricevere visite dall’utente che ti sta cercando sui motori di ricerca o dove raccogliere le mail per implementare il tuo database (→ Arrivo).
Sito web e web marketing vanno a braccetto. Non esiste uno senza l’altro.

Ma andiamo con ordine.
Analizziamo il sito web e partiamo dalle basi:

  • è responsivo? (ti prego dimmi di sì)
  • è stato realizzato senza Flash? (ti prego dimmi di sì)
  • il template è moderno? (ti prego dimmi di sì)

Se hai risposto di sì a tutte e tre le domande… Grande! Ora prosegui la lettura, perchè l’analisi non è finita.
Se hai risposto di no a una delle domande prendi carta e penna: è ora di valutare il restyling del tuo sito.

Gli aggiornamenti dei contenuti sono molto importanti, per il tuo sito.
Immagina di entrare nello stesso negozio in 3 settimane diverse: se entrando non noterai nulla di diverso rispetto alla “visita” precedente quanto rimarrai in quel negozio?
Meno di 1 minuto.
Così si spiega il tasso di rimbalzo: se non ci sono novità o non ci sono le informazioni che sto cercando perchè dovrei rimanere sul tuo sito?

I contenuti sono il cuore pulsante di ogni strategia.

Le giuste parole, nel giusto ordine senza dimenticare che

  • con alta probabilità l’utente leggerà da mobile (organizza e suddividi bene i tuoi testi)
  • non siamo tutti uguali: ciò che piace a te, può non piacere a un altro/a. Segui le regole.
  • agevola il reperimento delle informazioni. L’utente ha poco tempo e deve trovare subito ciò che gli serve.
  • cura le immagini. Ricorda: acquistiamo prima con gli occhi che con i soldi.
  • se hai dei canali social, evidenziali! Difficilmente l’utente “compra” la prima cosa che vede: riflette, confronta e vuole scegliere il partner giusto. Offrigli la possibilità di conoscerti, di sapere come lavori. Lo apprezzerà.
  • Offri agli utenti la possibilità di rimanere in contatto con la tua azienda… Inserisci la sezione dedicata alla newsletter.

Il tuo sito risponde positivamente a queste indicazioni?
Se hai individuato delle zone oscure che mancano sul tuo sito o che non sei sicuro/a di aver realizzato scrivimi! Non è mai troppo tardi per sistemare le cose.
Ma non aspettare troppo, perchè Google – intanto – continua a indicizzare…

Al fine di ottenere una buona indicizzazione da parte di Google rispettare tutte le indicazioni riportate sino a qui ci permette di avere una buona base di partenza per il posizionamento.

Ricorda che ogni contenuto che tu andrai ad inserire nel tuo sito, sarà letto da Google e, se ben realizzato, indicizzato.

Il web marketing è la strategia più potente a disposizione delle aziende, oggi. E’ fondamentale farlo bene.

Senza dimenticare il marketing offline. Magari, approfittando del Bonus Pubblicità

 

 

Social Shares

Iscriviti alla newsletter!

Non perderti nemmeno un aggiornamento.

Related Articles